arancioopaco-04
superbonus-02

Paolo Bandini Architetto   |   Via Giovanni Battista Magnaghi 1/18 16129 Genova (GE)   |   Tel. 010 868 4978   | 

Mail. archipaolobandini@gmail.com   |   P.IVA 03370650107

Paolo Bandini ​Architetto

Ferrovia Genova - Casella

 

© 2021 Paolo Bandini Architetto


facebook
instagram
linkedin
giusto

Localizzazione: Genova (GE)

Committente: Ferrovia Genova Casella S.R.L.

Lavoro: Progetto per la realizzazione di un collegamento meccanizzato tra la Stazione di Genova - Manin e la zona Brignole (GE)

Data: 2006

Importo di lavori: /

Progetto: ​Studio fattibilità 

Collaboratori: /

Impresa: /

Categoria opera (tavola z-1): V-02

02MO0202MO0102MO0302MO0402MO05

<<< Render

Descrizione

La Ferrovia Genova-Casella è parte della storia del territorio genovese ed ha rappresentato e rappresenta tutt’ora un modo efficace e suggestivo di collegare e stabilire relazioni tra le differenti aree abitate dell’entroterra e la città capoluogo. Presenza discreta lungo le vallate e suggestivo itinerario ferrato unico nel panorama ligure potrebbe esprimere ulteriori e concrete potenzialità introducendo un nuovo elemento di connessione in sintonia con la mobilità contemporanea. La stazione di Manin della Genova-Casella, pur nella sua particolarità del trovarsi incastonata all’interno di una zona densamente urbanizzata, risente di un sostanziale isolamento dal sistema dei trasporti pubblici genovesi che la lambiscono senza percepirla come parte integrante. Il progetto punta a ribaltare l’assetto attuale attraverso una semplice considerazione: se dalla stazione di Manin fosse possibile “agganciare” il sistema di trasporto pubblico in uno dei suoi gangli principali si creerebbe un sistema interconnesso in grado di trasformare radicalmente la percezione della linea ferrata. Impianto funicolare in tracciato sotterraneo. Le stazioni, sotterranee, sono dotate, ove necessario, di scale e ascensori verticali per il collegamento alle varie quote di uscita, in particolare:

 

STAZIONE MANIN

Discesa su banchina con collegamenti differenziali a:

- Piazza Manin attraverso sottopasso pedonale che giunge in prossimità dei capolinea o fermate bus;

- Largo Giardino mediante ascensori verticali e scale con uscita quota strada  e connessione con linee bus;

- Stazione Genova - Casella sulla prosecuzione della corsa degli ascensori verticali con arrivo alle biglietterie e alle banchine

del treno.

 

STAZIONE MAGISTERO

Attraverso due distinti percorsi dalla quota banchina si raggiungono:

- Dal tunnel pedonale la Casa dello studente di Via Ausonia  e la zona residenziale adiacente;

- Mediante ascensori verticali la quota strada soprastante con uscita in prossimità della facoltà di Magistero, degli impianti sportivi di Corso Monte Grappa ed il Boccidromo.

 

STAZIONE MONTEGRAPPA

Dalla quota banchina si raggiungono due distinti livelli della zona residenziale collegata rispettivamente con tunnel pedonale e ascendori verticali.

 

STAZIONE BRIGNOLE

L'arrivo è al livello della quota dei percorsi pedonali urbani e dalla stazione si accede direttamente ad una zona di interscambio che permette le seguenti opzioni:

- Raggiungere la stazione di arrivo in Metropolitana;

- Raggiungere la stazione Ferrovia  con accesso diretto alle banchine;

-Proseguire pedonalmente attraverso i percorsi pedonali urbani verso il centro città:

- Raggungere i capolinea  e le fermate della rete ATM della zona Brignole.

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder