arancioopaco-04
superbonus-02

Paolo Bandini Architetto   |   Via Giovanni Battista Magnaghi 1/18 16129 Genova (GE)   |   Tel. 010 868 4978   | 

Mail. archipaolobandini@gmail.com   |   P.IVA 03370650107

Paolo Bandini ​Architetto

Nuovo assetto di area urbana

 

© 2021 Paolo Bandini Architetto


facebook
instagram
linkedin
12

Localizzazione: Donoratico (LI) ​

Committente: Proposta per comune Donoratico

Lavoro: Progetto per un nuovo assetto di area urbana a Donoratico (LI) 

Data: 2007

Importo di lavori: /

Progetto: Studio di fattibilità

Collaboratori: /

Impresa: /

Categoria opera (tavola z-1): U-03

4_1608551378344.tifDONOtav14-05-07copyfotomontaggio2fotomontaggio3renderrealistico3renderrealistico1049

<<< Render

Descrizione

Le proposte progettuali redatte si basano su un’attenta analisi del disegno urbano di Donoratico e si pongono l’obbiettivo di dare una nuova identità e una nuova immagine al tessuto del paese. Lo studio dell’ambito territoriale di Donoratico ha preso in esame l’attento e approfondito studio effettuato dal piano strutturale del Comune di Castagneto Carducci. In esso vi sono delle indicazioni sugli obbiettivi che tengono in considerazione sia l’aspetto specifico della progettazione sia l’aspetto piu’ ampio del territorio che un intervento di riqualificazione dovrà tener presente. Le linee guida del Piano Strutturale , per quanto riguarda Donoratico, pongono l’accento su una riqualificazione che deve porsi come obbiettivo  la creazione di un nuovo “centro”, inteso come zona di aggregazione, delle relazioni e che diventi il catalizzatore di una più diffusa riqualificazione; creando un nuovo assetto del paese sia a livello viabilistico che pedonale-ciclistico. L’area di intervento e’ di dimensioni tali da poter soddisfare gli obbiettivi preposti. E’ composta da due lotti principali connessi fra loro da un sistema di viabilità pedonale e carrabile.

Il lotto posto a sud, attualmente è occupato dalla scuola elementare, in cattivo stato di manutenzione. Il lotto principale è collocato nella parte nord-ovest del paese, in stretto contatto con il tessuto urbano; all’interno sono state individuate le principali connessioni pedonali-ciclabili sia con la Chiesa di Donoratico sia con la pista ciclabile in prossimità della stazione e della vecchia via Aurelia; essa collega il tessuto urbano direttamente con la zona costiera. L ’area confina con le principali arterie viabilistiche che portano alla superstrada nuova Aurelia e alla statale di collegamento con le zone collinari verso Castagneto Carducci. La ricerca d’identità  e di una nuova immagine per Donoratico si intreccia con la definizione della qualità dello spazio. Le ipotesi proposte hanno l’obbiettivo di creare un nuovo legame capillare con il tessuto edilizio esistente rafforzando e riqualificando le peculiarità di Donoratico. Le aree di progetto sono intese come luoghi di aggregazione accessibili da tutti i lati e animati da varie attività.  Nell’area si ipotizza la realizzazione di nuove residenze, di un nuovo centro civico, una  nuova scuola elementare con l’organizzazione di un polo scolastico  e una nuova sede della Croce Rossa.

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder